Home > La nostra storia

La nostra storia

La sera del 27 dicembre 1926 trentatré automobilisti fondavano l’Automobile Club Varese.

L’annuncio apparso sulla “Cronaca Prealpina” riferiva:
“L’altra sera come abbiamo annunciato ha avuto luogo, nel salone terreno del Palazzo Municipale, l’assemblea costitutiva dell’Automobile Club di Varese, Sezione Provinciale del Reale Automobil Club d’Italia. Rispondendo ad un invito lanciato dalla Varese Sportiva, che era stata incaricata di procedere a questa costituzione, un notevole numero di automobilisti era convenuto nel salone, e fra essi era una buona rappresentanza di automobilisti del Gallaratese.”

Alla convocazione della prima assemblea, il 19 marzo dell’anno successivo, l’associazione aveva già raggiunto 101 soci. Ad essi compete la qualifica di soci fondatori.

La sede e le delegazioni

La prima sede dell’Automobile Club Varese è stata inaugurata il 28 luglio 1929, al piano terra in via Sacco 6. Successivamente anche i locali superiori sono stati adibiti ad uffici e a sale di ritrovo per i soci. L’inaugurazione della attuale sede di Viale Milano 25 ha avuto luogo il 27 maggio 1962.
Nel 1938 veniva istituita la delegazione di Busto Arsizio.
Nel dopoguerra il bisogno di decentrare i servizi, per avvicinare meglio i soci, ha portato all’istituzione di altre delegazioni nei principali centri della provincia.
Nel 1946 si apriva la delegazione di Gallarate, seguiva, nel 1949, la delegazione di Saronno, nel 1950 anche a Luino veniva istituita una delegazione, seguivano poi nel 1953 Sesto Calende, nel 1957 Besozzo e in Via Magenta a Varese, nel 1960 Laveno Mombello e in Via Merini a Varese, nel 1961 Tradate e Somma Lombardo.